Notizie urgenti /

Name and shame e ritardi di pagamento

Ricordiamo che la DGCCRF è stata incaricata di procedere al controllo del buon rispetto dei termini massimi di pagamenti. La DGCCRF è anche incaricata di procedere alle sanzioni pesanti previsti dalla legge francese – per questo punto vedere il post ritardi di pagamento. La legge PACTE (Plan d’Action pour la Croissance et la Transformation des Entreprises) legge n° 2019-486, 22 maggio 2019, JO 23 mai, art. 3, II, B, 5° ha rinforzata la lotta dello Stato francese contro i ritardi

Relazione annuale sul governo societario e piccole aziende

Relazione annuale sul governo societario : ricordiamo che le società a responsabilità limitata e le società per azioni semplificate il cui socio unico, persona fisica, assume personalmente la direzione o la presidenza e che sono piccole imprese ai sensi dell’articolo L. 123- 16 del Codice di commercio francese non avevano l’obbligo di presentare una relazione annuale sul governo societario (C. com., Articolo L. 232-1). La nuova legge per uno Stato al servizio di una società di fiducia ha allargato questo esenzione

Agente di commercio : contratto a durata determinata e rifiuto di proroga

Gli articoli L 134-12 e L 134-13 del codice di commercio francese dispongono che l’agente di commercio ha diritto ad un indennità cessazione del rapporto, salve colpa grave. La parola cessazione significa che qualsiasi chiusura del rapporto che si sia o no un contratto scritto, all’iniziativa dell’agente di commercio oppure del preponente oppure alla scadenza di un contratto a durata fissa, il preponente deve riconoscere all’agente un indennità. Tuttavia la questione era di sapere se l’agente ha sempre

JOBS ACT alla francese : indennità di licenziamento senza giusta causa

È stata finalmente pubblicata la nuova norma sull’indennità di licenziamento senza giusta causa. Il Giudice del lavoro è ormai obbligato a riconoscere al dipendente licenziato senza giusta sia un minimo che un massimo di indennità. La condanna del datore di lavoro si trova ormai quasi determinata al momento della notifica del licenziamento. Vale a dire che l’assunzione si trova facilitata per il datore di lavoro cosi informato in anticipo del costo di un eventuale licenziamento senza giusta causa ? Chi vivrà vedrà.