Pubblicazioni /Diritto del lavoro


Ingrandire


Ridurre


Stampare

 Un recentissimo decreto del 4 giugno 2019 modifica le condizioni del distacco dei lavoratori stranieri in Francia, oltre a prevedere dei cambiamenti relativamente al controllo e alle sanzioni per lavoro illegale.

Il termine per presentare la documentazione in caso di controllo di un distacco di breve durata :

Per un distacco di breve durata, il datore di lavoro straniero dispone ormai di un termine massimo di quindici giorni nel caso di controllo per presentare i documenti relativi al distacco dei lavoratori distaccati sul territorio francese.

Tuttavia se non esiste un contratto tra il l’azienda francese e il datore di lavoro straniero, i documenti relativi al distacco nel caso di controllo dovranno essere presentati senza indugio.

Tale presentazione senza indugio non viene prevista per certi documenti per i quali un termine di 15 giorni massimo viene concesso :

  • il documento del paese d’origine attestando della visita medica,
  • i documenti attestanti dell’esercizio di un’attività reale e sostanziale del datore di lavoro nel suo paese di stabilimento.

La nomina di un rappresentante francese :

Il decreto stabilisce che deve avvenire al momento della dichiarazione del distacco la nomina di un rappresentante francese del datore di lavoro incaricato del collegamento con gli agenti di controllo.

Elementi da includere nella dichiarazione di distacco :

A partire dal 1° luglio 2019 gli elementi supplementari da includere nella dichiarazione di distacco sono modificati per esempio : sesso del lavoratore distaccato, il tasso orario del lavoratore (e non più lo stipendio) durante la durata del distacco.

Inadempienza del datore di lavoro e sanzioni name and shame :

Nel caso di inadempienza del datore di lavoro all’occasione di un controllo, l’autorità competente (Préfet) può decidere di una sanzione aggiuntiva all’eventuale sospensione temporanea, consistente ad un di divieto temporaneo di prestazione non superiore a 2 mesi.

Tale sanzione è resa pubblica mediante un avviso affisso nei locali dello stabilimento o degli stabilimenti.

Attività esonerate di formalità di distaccato ;

Parallelamente, il decreto del 4 giugno 2019 stabilisce l’elenco delle attività, dei servizi e delle operazioni a breve termine o di eventi eccezionali per i quali il datore di lavoro stabilito al di fuori della Francia non è tenuto a presentare una dichiarazione preventiva di distacco o a nominare un rappresentante dell’impresa in Francia :

  • Artisti (arti dello spettacolo, produzione e distribuzione cinematografica e audiovisiva, ecc.) -> 90 giorni al massimo per un periodo di 12 mesi consecutivi
  • Campo sportivo (atleti, arbitri, membri della squadra di supporto agli atleti, ecc.) -> 90 giorni al massimo per un periodo di 12 mesi consecutivi
  • Apprendisti in mobilità temporanea -> massimo 12 mesi consecutivi
  • Convegni, seminari, eventi scientifici, attività didattiche tenute da docenti e ricercatori ospiti -> -> massimo 12 mesi consecutivi

per vedere tutti i nostri POST sul distacco tutti post sul distacco.

Paul BONSIRVEN avocat à la Cour Tel +33 478 602 703 – Cel +33 685 707 202 MAIL Contact@bonsirven.fr

Iscritto all’ordine degli avvocati di Lione, di Parigi e di Milano. Specializzazioni in Diritto internazionale e dell’Unione europea ed in Diritto societario. Considerato come un attore di riferimento nelle problematiche giuridiche tra la Francia e l’Italia. Parla fluentemente l’italiano.

Nous repondons a tous vos besoins sur mesure

Un interlocuteur unique vous assiste et vous conseille dans toutes les demarches liees au fonctionnement de votre entreprise : creation de societes, demarches administratives et fiscales, redaction d actes et de contrats, representation devant les juridictions civiles, commerciales et prud homales, mediation, recouvrement, execution d une decision, clotures de societes, abonnements.

Vous n etes pas un simple numero client. Nous vous proposons une etude personnalisee pour mieux comprendre vos besoins et y repondre au mieux.
+33 478 602 703 Ecrivez-nous